Logo CIAC Onlus
Sostienici(current) AFGHANISTAN

Puoi donare con la tua carta di credito cliccando sul tasto qui sotto


oppure tramite bonifico bancario:
IBAN: IT 49 T 05018 02400 000010800803 

Nella causale di bonifico ricorda di inserire il tuo codice fiscale per beneficiare delle agevolazioni fiscali previste dalla legge e indica “donazione per NON SOLO MAMME”


la scuola

CON 23 EURO:
I PANNOLINI

Con 23 euro potrai aiutare le donne come Joy ad acquistare quello che serve per i bambini.

la baby sitter

CON 56 EURO:
BABY SITTER

Con 56 euro potrai donare 4 ore di baby sitter e permettere alla mamma di formarsi.

L'asilo

CON 106 EURO:
L'ASILO 

Con 106 euro contribuisci al costo della retta mensile dell’asilo per un figlio di una migrante.

la casa

CON 210 EURO:
LA CASA

Con 200 euro contribuisci all’alloggio e alle spese di accoglienza per un mese.



Organizza un’iniziativa di raccolta fondi, contattaci e capiremo cosa possiamo fare insieme.
SCRIVICI



Lorem ipsum

Vantaggi fiscali

Tutte le donazioni al Ciac sono fiscalmente deducibili fino ad un massimo del 10% del reddito complessivo dichiarato o detraibili dall’IRPEF per il 30% dell’importo donato fino a un limite di 30.000 euro.


Lorem ipsum

Sicurezza

I dati della carta di credito che inserisci nel form di donazione arrivano direttamente al terminale della banca e non sono in alcun modo gestiti da Ciac. La transazione è semplice e sicura grazie al sistema Paypal.


Lorem ipsum

Hai bisogno di aiuto?
Contattaci!

Isabella Sommi
Responsabile Fundraising


sviluppo@ciaconlus.org


SCOPRI IL NOSTRO LAVORO

Tutelare

Tutelare

Tutela legale dalla presentazione della richiesta di protezione internazionale alla Commissione territoriale competente alle pratiche di conversione dei permessi di soggiorno, regolarizzazione, ricongiungimenti famigliari. Ma anche iscrizione anagrafica e accesso alle prestazioni sociali.

Accogliere

Accogliere

L'accoglienza in piccoli appartamenti diffusi sul territorio, per favorire l’integrazione con la comunità anche attraverso il coinvolgimento di volontari, tutor per l’integrazione, e famiglie.

Integrare

Integrare

Attraverso la costruzione di una relazione efficace con gli operatori e il territorio, si promuove non solo l’acquisizione di competenze necessarie per un proficuo inserimento socio-economico, ma anche il benessere, la fiducia e il radicamento nella “terra di asilo” di cui saranno futuri cittadini.

Generare

Generare

Porre le basi per un wellfare di comunità significa immaginare e sperimentare percorsi in cui il tema delle relazioni sociali solidali e mutualistiche è centrale e coinvolge i cittadini.

Sensibilizzare

Sensibilizzare

Sensibilizzare significa raccontare le storie di chi migra, raggiungere più persone possibili per fargli capire cosa significa lasciare il proprio paese per cercare un futuro. Il tutto rendendo i cittadini e gli stessi migranti protagonisti.

Progetti

Progetti

CIAC ha all’attivo numerosi progetti che integrano e rafforzano l’ accoglienza integrata e diffusa sul territorio con filoni di intervento volti alla tutela delle fasce vulnerabili, allo sviluppo di comunità, alla costruzione di reti di solidarietà e collaborazione per promuovere l’autonomia di migranti e rifugiati.


SCOPRI COSA PUOI FARE TU

Vuoi fare il volontario?

Vuoi fare il volontario?

Ci sono tanti modi per avvicinarsi a CIAC e diventare volontari attivi. In base alle proprie competenze e al tempo che si desidera mettere a disposizione.

Vuoi fare il tutor?

Vuoi fare il tutor?

Come singolo cittadino o come famiglia, come membro di un’associazione, una parrocchia, un circolo, puoi dare un supporto concreto ai rifugiati.

Sei uno studente?

Sei uno studente?

Ci sono diversi modi per conoscere più da vicino la realtà dell’immigrazione e dell’asilo, acquisendo competenze utili per la tua formazione e per il futuro.

Sei una azienda?

Sei una azienda?

La responsabilità sociale d’azienda e la sensibilità ai diritti e all’inclusione di migranti e rifugiati possono concretizzarsi in una collaborazione attiva con CIAC.

Hai una casa da affittare?

Hai una casa da affittare?

Tanti migranti e rifugiati raggiungono l’autonomia economica e una stabile condizione legale, ma il loro percorso di piena integrazione si ferma sulla soglia di casa.

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it