Logo CIAC Impresa sociale ETS
Facciamo(current) NO AI CAMPI, SI ALLE PERSONE

Ubuntu

Il progetto intende contribuire al miglioramento delle condizioni di benessere dei nuclei familiari

UBUNTU. L’ unione fa la scuola

Il progetto intende contribuire al miglioramento delle condizioni

 di benessere dei nuclei familiari, con particolare riferimento alle famiglie straniere, contrastando il rischio di isolamento sociale e di povertà educativa, relazionale e materiale, acuiti dall’emergenza sanitaria COVID 19. Le azioni di supporto ai percorsi scolastici di bambini e ragazzi tra i 6 e i 16 anni con approccio interculturale e volto alla riduzione del gap digitale, prevedono l’affiancamento di operatori qualificati e il coinvolgimento di volontari formati sia a livello individuale che di gruppo, con l’obiettivo di potenziare i legami sociali di bambini, ragazzi e famiglie e costruire vere e proprie “comunità educanti”.

  • Ruolo CIAC: capofila
  • Durata:1° luglio 2020 – 30 Giugno 2020
  • Finanziatore: Fondazione Pizzarotti

L'accoglienza? E' diventata affido!

L'accoglienza? E' diventata affido!

Una mamma, la figlia adolescente e due cani vogliosi di coccole. Ma in questa casa c’è qualcosa di diverso. Seduto sul divano c’è Bashir un giovanissimo Gambiano che sino a pochi giorni fa viveva nel campo di Martorano

Energia e sorellanza

Energia e sorellanza

Durante il Safe Space si sono condivise le sensazioni sulla giornata dell'8 marzo. Sia chi parlava sia chi scriveva le sue parole sui bigliettini ha reso chiara la forza delle donne.

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle nostre attività, per sostenerci e diffonderle

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it