Logo CIAC Onlus
News(current) Contattaci DONA

News

Appello perché l’Italia ratifichi il Trattato ONU di proibizione delle armi nucleari
Campagne

Appello perché l’Italia ratifichi il Trattato ONU di proibizione delle armi nucleari

Sottoscrivi l’appello della Casa della pace di Parma affinché anche il nostro Parlamento ratifichi il Trattato dell’ONU sulla proibizione delle armi nucleari


Contro la guerra nasce una ‘Casa della Pace’ a Parma
Cronaca

Contro la guerra nasce una ‘Casa della Pace’ a Parma

Un luogo stabile di impegno costante e organizzato per la pace. Questo vuole essere la “Casa della Pace” che proprio in questi giorni sta nascendo a Parma con l’obiettivo di dare continuità all’impegno di tante realtà che operano in…


Regolarizzazione, Ero straniero: su 220.000 domande, a un anno dall'avvio, solo 14% esaminate e ancora pochissimi i permessi di soggiorno rilasciati
Campagne

Regolarizzazione, Ero straniero: su 220.000 domande, a un anno dall'avvio, solo 14% esaminate e ancora pochissimi i permessi di soggiorno rilasciati

Delle 220.000 persone che hanno fatto richiesta, solo 11.000 (il 5%) hanno in mano un permesso di soggiorno per lavoro, mentre circa 20.000 sono in via di rilascio


ANCORA 2.0 - Percorsi di cittadinanza oltre l'accoglienza
formazione

ANCORA 2.0 - Percorsi di cittadinanza oltre l'accoglienza

Vuoi dare il tuo contributo a migliorare la vita dei migranti a Parma? Vuoi sostenere i percorsi di cittadinanza di persone straniere? Vuoi scoprire come diventare tutor per l'integrazione? Questo è il corso che fa per te!


 Una maglia speciale del Parma Calcio contro le discriminazioni. Una parte dei fondi a Ciac
Cronaca

Una maglia speciale del Parma Calcio contro le discriminazioni. Una parte dei fondi a Ciac

Il ricavato della vendita delle maglie sarà destinato al sostegno dei progetti di integrazione che portiamo avanti verso i migranti


Palestina-Israele: dalla parte della vittima, non del carnefice
Cronaca

Palestina-Israele: dalla parte della vittima, non del carnefice

Pubblichiamo la presa di posizione della Ambasciatrice della Palestina in Italia riguardo a quanto sta acccadendo in palestina e vi ricordiamo il presidio di domani alle ore 15 in piazzale della Pace.


Salvare i migranti dalla Bosnia si può: tre proposte concrete per portarli in Italia
iniziative

Salvare i migranti dalla Bosnia si può: tre proposte concrete per portarli in Italia

Attraverso tre strade concrete che richiedono subito l'impegno a percorrerle: corridoi umanitari, lettere di invito da parte dei Comuni e l’attivazione del permesso per cure mediche.


Paradosso dell'accoglienza: il governo boicotta se stesso
Campagne

Paradosso dell'accoglienza: il governo boicotta se stesso

Chiediamo alle realtà impegnate sul campo di aderire alla campagna: è importante che chi ogni giorno è impegnato sui territori svolga un lavoro di monitoraggio del reale affinché si applichi, finalmente, la legge


Il vaccino covid-19 deve essere accessibile a tutti! FIRMA
Cronaca

Il vaccino covid-19 deve essere accessibile a tutti! FIRMA

Vi invitiamo a firmare due iniziative che mirano ad assicurare che il vaccino, la ricerca e le tecnologie per contrastare il coronavirus abbiano la possibilità di diffondersi e siano accessibili a tutti.


Illogico e illegittimo impedire la regolarizzazione a chi ha perso il lavoro nelle more della procedura di emersione
Campagne

Illogico e illegittimo impedire la regolarizzazione a chi ha perso il lavoro nelle more della procedura di emersione

Va revocata la circolare con cui il Ministero dell’Interno penalizza coloro che non hanno più in corso il lavoro dichiarato per regolarizzarsi.


Diritto all'abitare: difendere la Costituzione
approfondimenti

Diritto all'abitare: difendere la Costituzione

Anche il 25 aprile la Rete diritti in casa ha scelto di evidenziare il problema dell’abitare (a Parma come altrove), aggravato dal divario tra ricchi e poveri che è aumentato durante la pandemia e della assenza di adeguate politiche:


25 aprile: in piazza per i diritti di tutti - LE FOTO
Cronaca

25 aprile: in piazza per i diritti di tutti - LE FOTO

Anche quest’anno, solo con una piccola rappresentanza per le restrizioni per il Coronavirus, #ciac ha partecipato al #25aprile a Parma.


Carcere: solidarietà e vicinanza al dottor Faissal, accusato ingiustamente
Cronaca

Carcere: solidarietà e vicinanza al dottor Faissal, accusato ingiustamente

il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria avrebbe chiesto la rimozione di Choroma Faissal, responsabile sanitario del carcere di Parma, per aver diffuso agli organi competenti la notizia di un focolaio di Covid sviluppatosi…


Ciac cerca impiegato/a Amministrativo/a CONTABILE 
ricerca lavoro

Ciac cerca impiegato/a Amministrativo/a CONTABILE 

Ciac onlus ricerca un Impiegato/a Amministrativo/a o da inserire nell’area amministrazione e rendicontazione. La risorsa avrà la responsabilità di svolgere in autonomia le attività relative alla contabilità.  


 Come costruire l’accoglienza di domani. Le proposte di Europasilo GUARDA I VIDEO
Cronaca

Come costruire l’accoglienza di domani. Le proposte di Europasilo GUARDA I VIDEO

La rete nazionale per il diritto d’asilo lancia sette “tesi” per una riforma organica del sistema dopo una lunga stagione di precarizzazione. Dall’accoglienza diffusa alla chiusura dei grandi centri, è importante evitare gli errori del…


L'appello: FAME E SETE DI GIUSTIZIA
Cronaca

L'appello: FAME E SETE DI GIUSTIZIA

Il Cantiere Casa Comune, per il persistere di queste politiche migratorie razziste, sia italiane che europee, rilancia a tutti il nostro impegno a fianco delle vittime di questo Sistema.


“CON IL DECRETO SICUREZZA TAGLIATA L’ACCOGLIENZA STRAORDINARIA NEI PICCOLI CENTRI: IN DUE ANNI PERSI OLTRE 15MILA POSTI”
Cronaca

“CON IL DECRETO SICUREZZA TAGLIATA L’ACCOGLIENZA STRAORDINARIA NEI PICCOLI CENTRI: IN DUE ANNI PERSI OLTRE 15MILA POSTI”

Il rapporto “Una mappa dell’accoglienza” presenta la prima analisi basata su dati disaggregati aperti, accessibili e verificabili dei Centri in Italia. Il 17 marzo al Tar udienza per chiedere accesso ai dati delle ispezioni delle Prefetture…


Europe Must Act, un manifesto per cambiare le politiche migratorie
iniziative

Europe Must Act, un manifesto per cambiare le politiche migratorie

Si chiede lo spostamento delle persone ammassate sulle isole greche di Lesbo, Samos e Chios per ricollocarle in strutture adeguate nei paesi dell’Unione Europea;


‘Un ponte di corpi’ anche a Parma: 250 in presidio. “Basta al trattamento disumano dei migranti” - IL VIDEO
Cronaca

‘Un ponte di corpi’ anche a Parma: 250 in presidio. “Basta al trattamento disumano dei migranti” - IL VIDEO

Oltre 250 persone hanno fatto protestato oggi pomeriggio a Parma contro le violenze che donne, bambini e uomini subiscono ogni giorno lungo la rotta balcanica, con l’unica colpa di tentare di raggiungere l’Italia per avere una vita migliore. 


Iscriviti alla nostra NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle nostre attività, per sostenerci e diffonderle

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it