Logo CIAC Onlus
News(current) Contattaci DONA Per qualcuno il natale è un pacco

News

Ciac aderisce alla rete Rivolti ai Balcani: E' in corso una catastrofe umanitaria
Cronaca

Ciac aderisce alla rete Rivolti ai Balcani: E' in corso una catastrofe umanitaria

La situazione sulla rotta balcanica è drammatica: migliaia di persone bloccate in mezzo alla neve, senza la possibilità di avere un posto sicuro in cui stare e che mettono a rischio la loro stessa vita per raggiungere…


Permessi di soggiorno in cambio di soldi, Ciac:
Cronaca

Permessi di soggiorno in cambio di soldi, Ciac: "Fatto grave e inquietante"

L'arresto di un'agente dell'ufficio immigrazione della Questura di Parma con l'accusa di aver concesso permessi di soggiorno agevolati in cambio di denaro è, allo stesso tempo, un fatto grave e inquietante.


Rifugiati-cittadini? Partecipazione e responsabilità durante il Covid e oltre
approfondimenti

Rifugiati-cittadini? Partecipazione e responsabilità durante il Covid e oltre

Pubblichiamo l'approfondimento di Chiara Marchetti (Responsabile Area Progettazione, ricerca e comunicazione di Ciac), dal titolo "Rifugiati-cittadini? Partecipazione e responsabilità durante il Covid e oltre" contenuto nel volume "Il Diritto…


Balcani e Mediterraneo: dove fallisce l’umanità
Cronaca

Balcani e Mediterraneo: dove fallisce l’umanità

Drammatico appello lanciato dall’europarlamentare Pietro Bartolo, dall’on. Erasmo Palazzotto, dal sen. Gregorio De Falco e da altri politici dotati di cuore e di cervello


FRATELLI TUTTI - Riconoscere l’altro, superando disuguaglianze e identitarismi
approfondimenti

FRATELLI TUTTI - Riconoscere l’altro, superando disuguaglianze e identitarismi

Analisi dell'Enciclica di Papa Francesco che contiene riferimenti espliciti e forti al tema dei migranti e dei rifugiati, offrendo chiavi di lettura molto politiche che possono interpellare e sfidare una gamma di interlocutori molto più ampia di…


Giustizia, Livio Cancelliere riprende lo sciopero della fame
Cronaca

Giustizia, Livio Cancelliere riprende lo sciopero della fame

E' ora al quinto giorno. Sembrava che il 23 dicembre il governo decidesse qualcosa, invece non è successo. E quindi Livio ha ripreso il suo sciopero della fame per avere i diritti che gli spettano.


Caso Svoltare, Ciac:
Cronaca

Caso Svoltare, Ciac: "Non additare l'accoglienza ma chi specula"

“Non possiamo dire che la notizia arrivi improvvisa: da tempo in città correvano voci insistenti di pratiche poco trasparenti e comportamenti estranei agli standard etici delle reti d'associazioni con cui collaboriamo, ma certamente ci…


Cercavano di raggiungere la Francia, undici migranti travolti da un treno, due morti
Cronaca

Cercavano di raggiungere la Francia, undici migranti travolti da un treno, due morti

Camminavano, come tanti, seguendo i binari con un unico obiettivo: lasciare l'Italia e raggiungere la Francia.


Approvati i Decreti immigrazione: soddisfatti, ma resta molto da fare
Cronaca

Approvati i Decreti immigrazione: soddisfatti, ma resta molto da fare

“Un primo risultato positivo, parziale ma utile e importante per aprire un nuovo ciclo di riforme sull’intera gestione del sistema immigrazione in Italia”. Con queste parole Ciac saluta la conversione in legge dei Decreti Immigra-zione…


Emergenza casa, verso la chiusura del centro di accoglienza in borgo del Naviglio
Cronaca

Emergenza casa, verso la chiusura del centro di accoglienza in borgo del Naviglio

Riprendiamo l'intervento della Rete diritti in casa riguardo alla chiusura del centro di accoglienza di borgo del Naviglio, 17  a Parma.


Sgombero di via Po, Ciac:  “Una ferita aperta, mai più politiche di esclusione”
Cronaca

Sgombero di via Po, Ciac: “Una ferita aperta, mai più politiche di esclusione”

"Rappresentava un monumento al degrado e all'esclusione, creato sia dalle leggi inaccettabili che tolgono diritti ai cittadini stranieri, sia dall'immobilismo delle istituzioni che non hanno voluto affrontare la questione, da noi segnalata da…


Esprimiamo solidarietà ai magistrati onorari, precari sfruttati dallo Stato e in sciopero della fame
Cronaca

Esprimiamo solidarietà ai magistrati onorari, precari sfruttati dallo Stato e in sciopero della fame

Inascoltati dallo Stato, i magistrati entrano in sciopero della fame. E’ quanto a Parma sta facendo il dottor Cancelliere.


Scomparsa di Lidia Menapace, un impegno da continuare
Cronaca

Scomparsa di Lidia Menapace, un impegno da continuare

Lidia è stata partigiana, pacifista, femminista, marxista e credente. E’ stata sempre per tutti noi una figura di riferimento certissimo e nitido; una persona sempre disponibile a spostarsi, anche in tarda età, per partecipare a incontri e…


Costretti a fuggire... ancora respinti
Cronaca

Costretti a fuggire... ancora respinti

Il nuovo report della Fondazione Migrantes "Il diritto d'asiolo 2020" è stato curato da Chiara Marchetti e Cristina Molfetta


L’accoglienza diffusa di richiedenti asilo e rifugiati. Una storia in-finita che riguarda tutti
approfondimenti

L’accoglienza diffusa di richiedenti asilo e rifugiati. Una storia in-finita che riguarda tutti

Pubblichiamo un testo scritto dalla responsabile dell'Area Progettazione, Ricerca e Comunicazione di Ciac, Chiara Marchetti, uscito sul quaderno Benvenuti, pubblicato e diffuso da Comune.info.


La storia di Franco Masini, cardiologo con Emergency e volontario per Ciac - IL VIDEO
Cronaca

La storia di Franco Masini, cardiologo con Emergency e volontario per Ciac - IL VIDEO

Nei giorni scorsi Tv-Parma ha dedicato un servizio alla storia di Franco Masini, cardiologo parmigiano che, dopo un lungo periodo come medico all'ospedale Maggiore, ha deciso di mettere a disposizione la sua professionalità all'ospedale di…


Nasce il “Comitato per il diritto al soccorso”
Cronaca

Nasce il “Comitato per il diritto al soccorso”

La tragedia del piccolo Joseph (6 mesi). E quella di tanti altri. In pochi giorni oltre cento vittime affogate nel Mare Nostrum. Più di 250 persone sono state salvate dalla nave umanitaria Open Arms, ma è l’ unica operativa, perché le altre…


Migranti, altri due naufragi al largo della Libia. Morte 94 persone. Oim:
Cronaca

Migranti, altri due naufragi al largo della Libia. Morte 94 persone. Oim: " Stati incapaci di ricerca e soccorso"

Ancora due naufragi e sono nove nell'ultimo mese e mezzo. E questa volta con un numero enorme di vittime confermato dall'Oim, l'Organizzazione internazionale per le migrazioni, e da Medici senza frontiere. Sono 94 le persone che hanno perso la…


Modificati i Decreti Sicurezza, la posizione di Ciac:  “Soddisfazione, ma resta ancora molto da fare”
Cronaca

Modificati i Decreti Sicurezza, la posizione di Ciac: “Soddisfazione, ma resta ancora molto da fare”

“Siamo soddisfatti della riforma dei Decreti Sicurezza, un primo e fondamentale passo verso il ripristino di uno stato di diritti e garanzie. Questo intervento arriva dopo due anni di lotta portata avanti con costanza e determinazione, insieme…


 «Torturatori di Stato». Il giudice: Libia, abusi nelle prigioni ufficiali
Cronaca

«Torturatori di Stato». Il giudice: Libia, abusi nelle prigioni ufficiali

Erano stati condannati a 20 anni di carcere ciascuno i tre nordafricani accusati di essere dei feroci torturatori in un campo di prigionia governativo a Zawyah, in Libia. Ma la lettura delle motivazioni della sentenza di primo grado suonano ora…

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle nostre attività, per sostenerci e diffonderle

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it