Logo CIAC Onlus
News(current) Contattaci DONA

Blog

Nigeria: i nostri fratelli sono sotto attacco. Fermiamo le violenze

Nigeria: i nostri fratelli sono sotto attacco. Fermiamo le violenze

Negato il diritto a una vita significativa e dignitosa, per non parlare dei servizi di base (scuole, buone strade, acqua, assistenza sanitaria  ecc.) che il governo della Nigeria da decenni nega alle masse del paese.


Qual è stato l’impatto della pandemia sui migranti

Qual è stato l’impatto della pandemia sui migranti

Secondo un nuovo studio pubblicato la scorsa settimana dall’Ocse, la popolazione straniera è più a rischio di contrarre il coronavirus o di soffrire di povertà a causa della pandemia. I migranti hanno il doppio delle probabilità di contrarre il virus perché molti di loro lavorano in settori considerati essenziali, e che quindi non possono essere interrotti, come la sanità, la vendita al dettaglio, le consegne e i lavori domestici.



Salvini o non Salvini? Non è questo il problema

Salvini o non Salvini? Non è questo il problema

Parliamo troppo di Salvini? Senza accorgercene facciamo il suo gioco? Stiamo cadendo nella sua trappola?


Nasce il “Comitato per il diritto al soccorso”
Cronaca

Nasce il “Comitato per il diritto al soccorso”

La tragedia del piccolo Joseph (6 mesi). E quella di tanti altri. In pochi giorni oltre cento vittime affogate nel Mare Nostrum. Più di 250 persone sono state salvate dalla nave umanitaria Open Arms, ma è l’ unica operativa, perché le altre…

Migranti, altri due naufragi al largo della Libia. Morte 94 persone. Oim:
Cronaca

Migranti, altri due naufragi al largo della Libia. Morte 94 persone. Oim: " Stati incapaci di ricerca e soccorso"

Ancora due naufragi e sono nove nell'ultimo mese e mezzo. E questa volta con un numero enorme di vittime confermato dall'Oim, l'Organizzazione internazionale per le migrazioni, e da Medici senza frontiere. Sono 94 le persone che hanno perso la…

Modificati i Decreti Sicurezza, la posizione di Ciac:  “Soddisfazione, ma resta ancora molto da fare”
Cronaca

Modificati i Decreti Sicurezza, la posizione di Ciac: “Soddisfazione, ma resta ancora molto da fare”

“Siamo soddisfatti della riforma dei Decreti Sicurezza, un primo e fondamentale passo verso il ripristino di uno stato di diritti e garanzie. Questo intervento arriva dopo due anni di lotta portata avanti con costanza e determinazione, insieme…

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle nostre attività, per sostenerci e diffonderle

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it