Logo CIAC Onlus
News(current) Contattaci DONA Per qualcuno il natale è un pacco

Eventi

I PROSSIMI EVENTI

ASILO, quale futuro?
appuntamenti pubblici

ASILO, quale futuro?

Due incontri per provare ad approfondire quale sarà il futuro del diritto di asilo in Italia, anche alla luce delle nuove norme e di quanto sta accadendo nei territori. Ciac (Centro immigrazione asilo e cooperazione) lancia i primi due incontri di una serie di approfondimenti che arriveranno nei prossimi mesi. Il tutto in diretta sulla pagina facebook di Ciac onlus.

In tempi di crisi. Strumenti digitali per il lavoro sociale
appuntamenti pubblici

In tempi di crisi. Strumenti digitali per il lavoro sociale

Seminario all'interno del Convegno nazionale SIAA (Società Italiana di Antropologia Applicata) 2020 FARE (IN) TEMPO


GLI EVENTI GIA' CONCLUSI

Covid e decreti immigrazione - Riunione Rete Interculturale
appuntamenti pubblici

Covid e decreti immigrazione - Riunione Rete Interculturale

Da una parte l’evoluzione della pandemia dovuta al Coronavirus che ha portato a nuove regole e anche a nuovi contributi sociali, dall’altra il cosiddetto Decreto Lamorgese. E' un periodo complicato anche per i cittadini migranti di Parma e provincia. Proprio per discutere insieme di questi temi la Rete Multiculturale di Parma e provincia ha organizzato un confronto a distanza coinvolgendo diverse realtà del territorio.

DIALOGO 1: LE PAROLE DEL DOLORE 
appuntamenti pubblici

DIALOGO 1: LE PAROLE DEL DOLORE 

Il Centro Internazionale di Studi Primo Levi di Torino ha organizzato una serie di incontri on-line dal titolo LE PAROLE DEL DOLORE. Martedì 17 novembre dalle 17,30 alle 20,00 interverrà anche il nostro direttore MICHELE ROSSI. Insieme ad altri esperti del settore migrazione affronterà varie tematiche.

Pace giusta tra Palestina ed Israele.
appuntamenti pubblici

Pace giusta tra Palestina ed Israele.

Ora è il momento di riconoscere lo Stato di Palestina, per la pace giusta tra Palestina ed Israele

"Sono cose che capitano...". Quando la violenza di genere fa male due volte

In occasione della Giornata contro la violenza sulle donne pubblichiamo il racconto di una aggressione che fa male due volte: nel fatto in sé e nella risposta delle istituzioni al tentativo di denuncia. "Non siete diversi dagli aggressori, dai molestatori, dai violenti, dagli oppressori. Siete solo meno visibili e più insospettabili, l’altra faccia del patriarcato, quella più subdola e meschina. Ma stiamo imparando a riconoscervi, e non ci fate paura".

Nigeria: i nostri fratelli sono sotto attacco. Fermiamo le violenze

Nigeria: i nostri fratelli sono sotto attacco. Fermiamo le violenze

Negato il diritto a una vita significativa e dignitosa, per non parlare dei servizi di base (scuole, buone strade, acqua, assistenza sanitaria  ecc.) che il governo della Nigeria da decenni nega alle masse del paese.

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle nostre attività, per sostenerci e diffonderle

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it